L’Olanda vince il girone, la Spagna salva la faccia

Esordire in un Mondiale, toccare il primo pallone e segnare. È la splendida storia di Leroy Fer, centrocampista olandese classe ’90 in forza al Norwich. Chiamato in causa da Van Gaal al 75′ , Fer, su cross di Janmaat, ha trovato il colpo di testa vincente che consente all’Olanda di vincere il girone B assicurandosi agli ottavi l’incontro con la seconda classificata del girone A e cioè verosimilmente Croazia e Messico. Partita intensa quella tra Olanda e Cile con i sudamericani che hanno provato a vincere per scavalcare gli Oranje che hanno però mostrato grande solidità per tutta la partita e soprattutto nei minuti finali quando gli uomini di Sampaoli hanno provato il forcing finale. L’Olanda non ha concesso nulla e in contropiede Robben, imprendibile, ha confezionato l’assist per il raddoppio di Depay. Nell’altra sfida la Spagna, eliminata e sconfitta da Olanda e Cile, ha salvato l’onore vincendo 3 a 0 con l’Australia grazie ai gol di Villa, Torres e Mata. Splendido il gol del “Guaje” Villa che è andato a segno di tacco su assist di Juanfran.

Sebastiano Borzellino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com