L’Italia nella morsa del gelo: da giovedì temperature polari e neve al Nord

Il bel tempo ha le ore contate. E’ in arrivo sull’Italia l’arrivo di una perturbazione che porterà aria gelida e piogge su tutta Italia fino alla metà del mese.

“Sull’Europa orientale e sulla Russia, spiega Antonio Sanò, direttore del Meteo.it,  è pronto a muoversi l’Orso Siberiano, un enorme serbatoio di aria gelida. La perturbazione raggiungerà prima il centrosud e la Liguria con piogge, seguita da una seconda più forte Venerdì, con maltempo e neve a 1000metri sugli Appennini. Inoltre, avverte Sanò, “domenica il quadro meteo verrà letteralmente sconvolto dall’arrivo di ‘Morgana’, una fredda perturbazione nordatlantica spinta da nord dall’Orso Siberiano che si muove dai monti Urali verso il continente europeo, e con conseguente formazione di un vortice mediterraneo”.

 

Domenica nevicherà al nord, a Torino, a Milano, Piacenza, fino a Bologna, da confermare sul resto del nord,- prosegue l’esperto- mentre al centrosud ci saranno condizioni di maltempo con neve inizialmente su Toscana e sull’Umbria. Il freddo gelido non andrà via nel breve periodo , anzi, secondo il sito di previsioni meteo “l’orso siberiano si impossesserà di tutta l’Europa nella seconda metà del mese di gennaio, e tra giovedì e venerdì potrebbe anche nevicare sulle regioni centrali anche a quote bassissime e anche attorno alla capitale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com