L’Italia accoglie i 102 migranti rifiutati da Malta, sbarcheranno a Siracusa

I 102 migranti bloccati da domenica a bordo della nave Salamis a largo delle coste di Malta e rifiutati da La Valletta saranno accolti dall’Italia. I profughi saranno sbarcati a Siracusa. La notizia è riportata dai media maltesi che citano un comunicato del governo de La Valletta con l’ok di Roma. Fonti del governo maltese hanno reso noto che la decisione è stata presa “a seguito di sforzi diplomatici” tra i due paesi. Il governo maltese, si legge sul sito di Malta Today, era anche in contatto con la Grecia, ma nelle ‘ultime ore’ i contatti si sono intensificati con le autorità italiane. Il primo ministro maltese, Joseph Muscat, ha ringraziato il premier Enrico Letta, ed ha aggiunto che “durante la crisi Malta ha difeso la sua legittima posizione, una posizione che manda un chiaro messaggio”. L’esecutivo di La Valletta si era rifiutato di far sbarcare il gruppo di 102 migranti che, in viaggio su un gommone, erano stati recuperati domenica dalla nave Salamis a largo delle coste della Libia. Secondo le autorità maltesi, il capitano della nave avrebbe “ignorato” le specifiche istruzioni, giunte sia dal centro di Soccorso di Roma che dalle forze armate maltesi, di riportare il gruppo nel più vicino porto, quello di Khoms in Libia. Pressioni, ma senza ottenere risultati, su Malta affinché accogliesse i migranti era arrivate dal commissario per gli Affari Interni della Ue. Oggi Cecilia Malmström ha espresso su Twitter la sua soddisfazione per la decisione del nostro Paese: “Grazie Italia per aver accolto i 102 migranti naufraghi che sono stati salvati due giorni fa”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com