Liste Albertini: Procura Cremona apre inchiesta

La Procura di Cremona ha aperto un’inchiesta  che ipotizza il reato di falso in atto pubblico in relazione a firme raccolte le  liste per le regionali dell’ex sindaco di Milano, Gabriele Albertini e per quelle per le politiche della lista Monti. Si tratterebbe di una trentina di firme ‘copiate’ da una lista all’altra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com