L’incipit grottesco del libro sul vicepremier

Nella prima pagina della biografia su Matteo Salvini, l’autrice Chiara Giannini parla delle presunte ingiustizie subite dal vicepremier nel corso della vita, come quando – si legge – “all’asilo gli rubarono il suo pupazzetto di Zorro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com