Ligue 1: PSG campione di Francia

Con il gol di Mènez, all’8’ della ripresa, il PSG di Ancelotti batte il Lione e si laurea campione di Francia, con 2 turni d’anticipo. Durante i chiassosi festeggiamenti dei calciatori negli spogliatoi, è però scoppiato un piccolo malinteso tra Zlatan Ibrahimovic e il ds Leonardo. Ripreso anche dalle telecamere, lo svedese si lamenta del fatto che nessuno dei dirigenti parigini sia andato a prenderlo nei locali del controllo antidoping: “Non mi facevano andar via – ha raccontato solo in seguito Ibra – sono rimasto bloccato 20 minuti mentre i compagni festeggiavano. Nessuno è venuto a prendermi, ero lì, mi sono trovato in una situazione idiota. Ho aspettato nove mesi per festeggiare e me lo hanno impedito. E’ roba da matti. Non ce l’avevo con Leo, soltanto che qualcuno doveva venirmi a prendere”. Il club francese non trionfava in Ligue 1 dal 1994.

Circa redazione

Riprova

Europa League: papera di Strakosha condanna la Lazio contro il Galatasaray

Inizia con una brutta sconfitta l’avventura in Europa League della Lazio. La squadra di Maurizio …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com