Licenziamento dell’ex comandante della Concordia, udienza Schettino rinviato al 4 luglio

L’ex comandante della Costa Concordia Schettino, naufragata sulle coste dell’isola del Giglio, non era presente in aula quando il giudice ha disposto il rinvio dell’udienza al 4 luglio, in attesa della decisione della Cassazione sulla competenza territoriale avanzata dal legale dell’ex ‘capitano’ , Francesco Schettino. La causa e’ stata intentata dalla compagnia di navigazione per accertare che la procedura di licenziamento utilizzata per congedare Schettino fosse stata corretta. L’avvocato, infatti, ha presentato ricorso alla Suprema Corte, in quanto ritiene sia il tribunale di Torre Annunziata a doversi occupare del caso.

Circa redazione

Riprova

Mafia, infiltrazioni appalti pubblici: 7 arresti a Sciacca

I finanzieri del nucleo di polizia economico-finanziaria di Palermo e della compagnia di Sciacca hanno …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com