Libia. Alcool avvelenato: 38 morti e 378 intossicati

E’ salito a 38 il numero delle persone che hanno perso la vita dopo aver ingerito dell’alcool avvelenato. E’ successo a Tripoli, alle vittime vanno aggiunte altri 378 intossicati. La notizia è stata data da un responsabile del ministero  della sanità libico. In Libia, sono è vietata sia la vendita che il consumo di alcolici, anche se l’alcool di contrabbando alimenta il mercato nero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com