Libano. Sale a 4 il numero delle vittime negli scontri di Tripoli

Sale il numero delle vittime dello scontro avvenuto ieri sera a Tripoli, tra miliziani sunniti e loro rivali alawiti di una zona periferica e depressa della seconda città libanese. L’agenzia ufficiale Nna, riferisce che Haidar Rashed è morto nella notte in seguito alle ferite riportate ieri La Nna aggiunge che Rashed era stato ferito da una pallottola vagante mentre dal balcone osservava i combattimenti. I feriti degli scontri tra miliziani di Jabal Mohsen e quelli di Bab al Tabbane sono 45. Tra i due rioni, abitati rispettivamente da una maggioranza sunnita e da una alawita (la minoranza sciita a cui appartiene la famiglia presidenziale siriana), si verificano da anni sporadici scontri armati. Le tensioni sono tornate a salire negli ultimi mesi in riflesso alla repressione condotta da oltre un anno dal regime siriano contro le proteste anti-governative.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com