ENRICO LETTA POLITICO

Letta: “Israele si fermi, non vada oltre legittima difesa”

Il Pd esprime “preoccupazione” per l’escalation del conflito tra Israele e Palestina e chiede a Tel Aviv di non andare oltre l’esercizio della legittima difesa. Lo ha detto il segretario Pd Enrico Letta aprendo i lavori della direzione Pd. “Esprimo preoccupazione gravissima per quello che sta succedendo in Medio Oriente, l’escalation di violenze è qualcosa di terribile, non avremmo mai voluto vedere quello che sta accadendo. Siamo fermamente convinti che la strada della pace debba riprendere”.

“Come Pd – ha aggiunto – abbiamo partecipato nei giorni scorsi a momenti di solidarietà sia nei confronti dell’Anp, sia nei confronti della comunità ebraica. Gli attacchi di Hamas vanno stigmatizzati, ma proprio per questi motivi chiediamo oggi a Israele di fermarsi, di non andare oltre la legittima difesa: un’escalation significherebbe buttare benzina sul fuoco”. Letta chiede che “gli Ue sia protagonista, gli Stati uniti del presidente Biden portino una voce e un’azione di pace e le Nazioni unite facciano la loro parte. Crediamo che la soluzione dei due stati – e una pace legittima per due stati – sia l’unica possibile soluzione. Pensiamo che combattere il terrorismo, Hamas, il terrorismo jihadista e coloro che lo finanziano faccia parte di una strategia necessaria. Israele si fermi alla legittima difesa, andare oltre porterebbe la situazione fuori controllo”.

Circa redazione

Riprova

Sondaggio Swg: Giorgia Meloni ad un soffio da Salvini

Fratelli d’Italia continua la sua avanzata ed è solo a un decimo di punto dalla …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com