epa06694422 Italian former Prime Minister Enrico Letta participates during the conference: 'Que cambios necesita la UE para avivar el movimiento europeista?' (lit. What changes does the EU need to stoke the pro-European movement?) held at General Assembly of the Association of high-consumption companies (AECOC) in Barcelona, Catalonia, Spain, 26 April 2018. EPA/Enric Fontcuberta

Letta: ‘A Torino impossibile che ci sia un accordo tra Pd e M5S’

Sabato mattina, l’ex premier, Giuseppe Conte, parlando con gli eletti del M5S di Torino aveva rilanciato la proposta di un’alleanza giallorossa per le comunali guidata da una personalità civica per realizzare un progetto innovativo per la guida della città. Questa mattina dopo l’annunciato sostegno di Conte alla corsa di Virginia Raggi a Roma, Enrico Letta ha definitivamente archiviato la conclusione di un accordo al primo turno per Torino: ‘Ci sono due città, parliamo di Roma a Torino nelle quali il Pd, quando io non c’ero, ha perso le elezioni malamente. A Roma e Torino il Pd ha fatto un’opposizione molto dura e in queste due città è impossibile che ci sia un accordo tra Pd e 5Stelle. Nelle altre un accordo è possibile che ci sia. Poi c’è il secondo turno in cui si possono fare valutazioni senza mettere in crisi l’alleanza.  Non mi straccio le vesti per quello che è successo’.  

Le parole di Letta rafforzano il gruppo dirigente del Pd torinese – sostenuto dagli ex sindaci Castellani, Chiamparino e Fassino, che ha sempre sostenuto non solo l’impossibilità, ma anche l’inopportunità, di un accordo secco.

Circa Redazione

Riprova

Roma, procede la riforma del settore ittico, Parentela (M5S): “Ora si attende il via del Senato, governo apre a revisione”

«Alla Camera è stata approvata in prima lettura la proposta di legge del M5S, di …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com