Legge elettorale, in Commissione Iv vota con il Centrodestra. Pd irritato

Italia Viva vota con il Centrodestra in Commissione sulla legge elettorale.  Alta tensione nella maggioranza. Il pressing di Pd e M5s non è servito a convincere Italia Viva che in Commissione ha votato con il Centrodestra sulla legge elettorale. Una bocciatura da parte del partito di Renzi che fa slittare i lavori. Il testo, infatti, era atteso in Aula il 27 luglio. Le incomprensioni hanno fatto togliere dal calendario il provvedimento con la decisione che sarà presa nelle prossime settimane.

La maggioranza non molla la presa e valuta il reinserimento della legge elettorale nel calendario parlamentare nelle prossime settimane. La decisione sarà presa nella conferenza dei capigruppo che è stata fissata per martedì 28 luglio alle 20 con il Governo che potrebbe decidere di rimetterla nel calendario nei primi giorni di agosto. Non sarà semplice visto che da parte di Italia Viva non c’è nessuna intenzione di votare questo decreto. Possibile nelle prossime ore un vertice di maggioranza per cercare di trovare l’accordo. Toccherà al premier Conte provare a individuare un compromesso e superare questo scoglio che rischia di mettere a serio rischio il futuro di questo esecutivo.

La decisione di Italia Viva ha fatto irritare in particolare il Partito Democratico. “Riteniamo grave – ha commentato Stefano Ceccanti citato da ‘La Repubblica’ – che un gruppo di maggioranza abbia ritenuto di sottrarsi all’attuazione di un patto che aveva liberamente sottoscritto, facendo così abdicare la Commissione alla propria responsabilità con l’effetto di non garantire adeguata rappresentanza ai cittadini. Abbiamo chiesto alla Commissione di assumersi la propria responsabilità sulla legge elettorale. Grave che si sia abdicato a questa responsabilità“.

Per Emanuele Fiano, deputato del Pd e relatore del testo Brescia,  il voto contrario di ieri di Italia Viva porta la legge elettorale è allo stallo:
“Noi abbiamo un unico modo di fare politica, scegliere obiettivi politici, scegliere alleanze coerenti con quelli, costruire programmi di lavoro, rispettarli. Così abbiamo fatto quando abbiamo contribuito a costituire questo governo, e poi all’inizio dell’anno quando insieme a 5S e IV abbiamo stipulato un accordo sul modello di Legge elettorale e sul fatto che la sua approvazione fosse una priorità. Se Italia Viva ha cambiato idea questo è un problema politico, perché l’esigenza di accompagnare il referendum per il taglio dei parlamentari ad una revisione elettorale e costituzionale è un’esigenza politica fondamentale a tutela dei diritti di uguaglianza degli elettori. Il 28 alla conferenza dei capigruppo il nostro presidente Delrio chiederà nuovamente una cosa che peraltro Italia Viva aveva già accettato, e cioè la calendarizzazione rapida della legge elettorale. Ripeto: chiederà una cosa già accettata dalla Conferenza dei capigruppo e quindi da tutta la maggioranza che aveva stabilito senza che nessuno si opponesse la data del 27 luglio per avviare la discussione in aula. Vorrei essere chiaro, qui non c’è nessuna accelerazione. Semmai la necessità di recuperare un ritardo rispetto alla tabella di marcia decisa da tutta la maggioranza a gennaio, e confermata quando abbiamo condiviso il programma di luglio. Se venisse rimandato tutto, c’è il rischio che gli italiani vadano a votare il referendum per il taglio dei parlamentari senza sapere quale sarà la legge elettorale.  Tagliare i numeri della rappresentanza con l’attuale legge elettorale significa lasciare scoperti interi territori e annullare una parte della rappresentanza politica, oltre ad altri problemi di natura costituzionale come l’equilibrio tra rappresentanza regionale e parlamentare nella platea che elegge il Presidente della Repubblica”.

Possibile un confronto nelle prossime ore per trovare un compromesso sul provvedimento.

Circa Redazione

Riprova

Alessandra Mussolini e mondo LGTB: ‘Favorevole all’adozione figli’

Alessandra Mussolini ha cambiato idea sul mondo LGBT. L’ex parlamentare, che porta un cognome “pesante”, …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com