Il ministro Corrado Passera

Lega. Mozione di sfiducia contro Passera: “Mette solo tasse”

La Lega Nord alza il tiro contro il governo di Mario Monti. Questa volta nel mirino dei lumbard entra il ministro dello Sviluppo. Il capogruppo Marco Reguzzoni, tra lo sconcerto generale, annuncia di aver presentato una mozione di sfiducia individuale nei confronti di Corrado Passera “per la sua manifesta incapacità di creare sviluppo nel nostro paese”.

“Abbiamo visto – ha spiegato Reguzzoni – da parte del governo una inerzia totale, ed una volontà di colpire solo i piccoli. Quando si parla di misure per liberalizzare davvero come sul trasporto aereo o sulle banche, invece, si dice no. Non si possono fare solo provvedimenti a favore dei grandi gruppi per toccare chi ha sempre pagato le tasse. E il ministro Passera non ha fatto altro che venire in quest’Aula a leggerci due paginette in cui diceva no alla liberalizzazione del trasporto aereo in Italia”. E poi ha fatto un appello a tutti i partiti che siedono tra i banchi dell’opposizione. “Chiediamo ai colleghi di opposizione, in particolare a quelli dell’Idv, di valutare il nostro testo per votarlo contro una politica che non può essere di sole tasse”, ha detto Reguzzoni. Il presidente della Camera, Gianfranco Fini, ha annunciato che convocherà “sollecitamente la conferenza dei capigruppo”.

 

Circa admin

Riprova

Beatrice Venezi a Cirinnà: ‘I miei valori sono Dio, Patria e Famiglia, base della società’

«Ho valori conservatori come Dio, Patria e Famiglia che sono alla base di ogni società …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com