Le Vele d’Epoca a Napoli

Dall’1 al 5 luglio, il Golfo di Napoli ospiterà lo splendido spettacolo delle regate di vele d’epoca. L’evento, organizzato dal Circolo Savoia insieme allo Sport Velico Marina Militare e all’Associazione Italiana Vele d’Epoca e con il patrocinio di Regione Campania, Comune di Napoli, Coni Napoli, Associazione Medaglie d’ Oro al Valore Atletico ed Associazione Italiana Classe Dragone, è giunto alla sua dodicesima edizione, divenendo, nel corso degli anni, un appuntamento fisso e di respiro internazionale. All’evento sono ammessi, come da tradizione, esclusivamente gli Yacht in legno o in metallo con anno di varo anteriore al 31 dicembre 1950 (Yacht d’Epoca) e al 31 dicembre 1976 (Yacht Classici). Carlo Campobasso, Presidente RYCC Savoia, ha dichiarato: “Quest’anno la vela farà rima con eventi mondani e convegni scientifici. Le Vele d’Epoca è divenuto con gli anni un appuntamento da vivere a 360 gradi e per l’intera giornata. Priorità ovviamente alle regate, che vedranno impegnati alcuni degli scafi più belli del mondo. Fuori dall’acqua, spazio a serate di festa e forum sulla nautica”. Le regate si svolgeranno nelle acque del Golfo di Napoli con base logistica allestita al Savoia, nel porticciolo di Santa Lucia. Il programma sportivo prevede per mercoledì 1 luglio gli arrivi e le registrazioni delle imbarcazioni. Giovedì 2 luglio alle ore 9 la Cerimonia dell’alzabandiera aprirà ufficialmente l’edizione 2015, con gli scafi che salperanno per lo start delle prime regate (ore 11). Venerdì 3 luglio spazio alla regata costiera, sabato 4 altre regate sulle boe: il via sempre alle 11. Domenica 5 luglio, infine, la tradizionale parata delle imbarcazioni nelle acque antistanti il lungomare di Napoli alle 10.30 e la seconda ed ultima regata costiera, a cui seguirà la cerimonia di premiazione nei saloni del Savoia. La novità dell’edizione 2015 riguarda i numerosi momenti glamour e scientifici organizzati nel corso dell’evento. Giovedì sera armatori ed equipaggi parteciperanno ad una serata a base di musica locale e tarantella, venerdì presenzieranno a un convegno sul tema della nautica, che sarà seguito da una gara di cucina tra skipper. Sabato sera, spazio al divertimento con la serata open bar & dance, per chiudere nel migliore dei modi l’esperienza napoletana. Il RYCC Savoia e lo SV Marina Militare premieranno il 1° Classificato di ognuna delle classi al via. Sarà anche assegnata la Coppa Angelo Lattarulo allo yacht 1° classificato in tempo compensato. Sono ancora aperte le iscrizioni, nel Golfo di Napoli arriveranno le “Signore del mare”, tutte con una storia da raccontare. L’elenco delle imbarcazioni iscritte sarà ufficializzato il 30 giugno. Al momento, certa la presenza di alcune imbarcazioni tra le più famose del circuito: Comet, Sagittarius, Voscià, Isla Negra, Paulena, Manitou, Ocean Anemone, Bufeo Blanco e Manta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com