Lavoro, Giovannini: “Contratti a termine e apprendisti per i giovani”

“L’Expo del 2015 è un’opportunità che va ben al di là di Milano e della Lombardia. Ma non dobbiamo immaginarla come una bolla, altrimenti l’effetto sarà quello visto a Londra con le Olimpiadi: un trimestre di grande successo e poi è finita lì”. Queste le parole del ministro del Lavoro Enrico Giovannini. “Questi due anni e mezzo dobbiamo sperimentare una serie di strumenti che diano maggiore flessibilità al mercato del lavoro, l’ho spiegato anche in Parlamento. Ma bisogna stare attenti al messaggio che facciamo passare”. Il ministro poi continua e a margine di un’intervista dichiara: “Le faccio un esempio. Mettiamo che arrivino 100 milioni di cinesi, come qualcuno ha immaginato magari esagerando un pò. Se li portiamo tutti agli Uffizi, la fila arriva fin qui sotto, a Roma, in via Veneto. E invece nei depositi dei nostri musei abbiamo una quantità di opere inutilizzate che potrebbero farci aumentare i luoghi di esposizione, magari coinvolgendo i privati con delle convenzioni molto rigide. Se scegliamo questa strada l’effetto moltiplicatore sull’occupazione sarà straordinario. Se invece ci basta aprire due alberghi in più, allora avremo solo una bolla”. Inoltre alla domana: “E che tipo di flessibilità vorrebbe sperimentare fino al 2015 per evitare questo rischio? Ha visto che cosa propone il suo predecessore, Maurizio Sacconi?”  “Stiamo ragionando, discutendo. Ha detto Giovannini. “Anche qui le faccio un esempio. Prendiamo il contratto a termine e l’apprendistato, che consente una serie di flessibilità ma in una prospettiva di assunzione. È chiaro che se l’Expo sarà una bolla le aziende guarderanno tutte al contatto a termine. Se invece costruiamo un progetto che si appoggia nel tempo sui punti di forza dell’Italia, come il turismo, la cultura e l’agroalimentare, allora dobbiamo incentivare l’apprendistato”.

 

Circa redazione

Riprova

QUANDO SI PRESENTANO I LOGHI E LE LISTE?

La corsa contro il tempo per presentarsi alle elezioni e il caso Azione I tempi …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com