Lavoro e Damiano: ‘Per più sicurezza cancellare sblocca cantieri’

 ‘È importante che il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, abbia dichiarato che intende intervenire sul tema degli incidenti sul lavoro’,   dichiara Cesare Damiano, dirigente del Partito Democratico, a proposito della decisione del presidente del Consiglio Giuseppe Conte di avviare un tavolo sul tema degli incidenti del lavoro.

Dopo l’introduzione del Decreto 81 del 2008 – spiega – la media giornaliera degli incidenti mortali è passata da 4,5 a 3. Indubbiamente un netto miglioramento. Successivamente però, il trend si è invertito e, nel 2019, nonostante la diminuzione delle ore di lavoro dovute all’aumento della Cassa Integrazione, gli incidenti mortali sono aumentati. Ben venga l’iniziativa di Conte che dimostra una sensibilità non scontata. Il nuovo Governo riparta da qui: cancelli la normativa sblocca-cantieri approvata dal Governo precedente; elimini, nelle gare, il rischio del ‘massimo ribasso’ mascherato da ‘offerte economicamente più vantaggiose’; assuma nuovi ispettori; attui le Deleghe del Decreto 81 del 2008, metà delle quali è ancora inattuata.

Tra i decreti che mancano risulta anche quello relativo alla qualificazione delle imprese negli appalti e nei cantieri edili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com