Latin lover

Nella figura del padre c’è il cinema. E noi abbiamo avuto un papà speciale, così Cristina Comencini parla del suo Latin lover, in uscita nei primi mesi del 2015. L’ombra di un grande uomo su 5 donne. Qualcosa di familiare per la regista de La bestia nel cuore, perché in qualche modo è anche la storia della sua famiglia. Unita, sempre, mai divisa. E alla figura del padre appunto, Luigi Comencini, è stata dedicata la lunga e articolata retrospettiva del San Marino International Film Festival. “Il film Latin Lover l’ho finito di girare e montare. È la storia di un grande attore che ritrova le sue sconosciute cinque figlie. Un film corale con, tra gli altri, Marisa Paredes, Valeria Bruni Tedeschi e Angela Finocchiaro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com