“L’Amore è” , IX edizione LILT a Villa Mazzarella di Napoli

IX edizione de “L’Amore è”, il Charity Gala a favore della Lilt Napoli (Progetto Ludoteca) ideato e promosso da Maridì Communication.
L’evento, si terrà martedì sera 18 febbraio a Villa Mazzarella, a Posillipo, location con panorama mozzafiato sul golfo partenopeo.
Riflettori sull’Haute Couture e il Cinema quale volano di comunicazione “nel sociale”. Parteciperanno: Erica De Lisio e Giovanna De Luca, allieve della Scuola Cinema Accademia Belle Arti di Napoli, coordinata dal regista Stefano Incerti, rispettivamente regista e sceneggiatrice del film breve “Nina e il cielo” tratto da un’ idea di Ester Gatta , realizzato con il sostegno di AN.TRA.CINE Film Industry (Eduardo Angeloni), produttrice esecutiva Sarah Scognamiglio in partnership con Accademia di Belle Arti, Esga Trading e del regista Roberto Gasparro. Quest’ultimo interverrà con il cast del suo film “Lui è mio padre”, in lavorazione ad Agropoli, ispirato all’Umanesimo Ecologico di Papa Francesco.
Special fashion guest della serata, Sabrina Persechino, stilista, architetto, apprezzata protagonista delle passerelle di ALTAROMAMODA A condurre, Maridì Vicedomini, giornalista. S’inizierà con una capsule di “Tellenae”, collezione Primavera Estate 2020 della Maison Persechino, ispirata ad un’antica città romana; quindi, il defilè delle pellicce di Umberto Antonelli che proporrà un’anteprima della prossima stagione Autunno –Inverno 2020/21 e degli outfit realizzati interamente a mano da Pina Muti, titolare dell’omonima Sartoria. Poi, le proiezioni del trailer di “Nina e il Cielo”, ispirato alla canzone dei Foja, testo e musica di Dario Sansone (pubblicato da Hull Heads) e del back stage del set dell’opera “Lui è mio Padre”Interventi del chirurgo plastico Ivan La Rusca, del dentista Domenico Monda, specialista in “Estetica del sorriso”, dell’avvocato Maurizio De Dominicis, specializzato in colpa professionale e infine di Maurizio e Francesco Santoro di Banca Stabiese, per quanto riguarda la solidarietà.
Degustazioni eno-gastronomiche by le “Eccellenze” del Food & Beverage” quali “Caffè Kamo” che donerà alla Lilt Napoli, 30 confezioni di tazzine d’autore, decorate dall’artista Salvatore Liberti, che saranno omaggiate a coloro che effettueranno un atto di liberalità presso il desk Lilt Napoli all’interno della struttura.
Ancora, Confetti Maxtris, “Cuore di Sfogliatella”, “Dolce e Caffè” di Aniello e Clorinda Esposito, Smaart6 l’Italiana birra artigianale della famiglia Saggiomo; infine, “Da Pasqualino al Borgo Loreto” del maestro pizzaiolo Giovanni Gallifuoco con la moglie Annamaria Mazzotta e le figlie Linda, Angela, Rosa, Lella, campionessa mondiale di pizza fritta e Giovanna Mazzotta che presenterà il nuovo punto vendita “Take Away”, a Ponte di Tappia.
Teresa Lucianelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com