La villa in Toscana di Beppe Grillo è in affitto: quanto costa

Affittata già in passato, la villa di Beppe Grillo in Toscana, regione inserita al secondo posto nella classifica delle mete più ambite dagli italiani per le vacanze estive 2021, è ricomparsa nel portafoglio di residenze di charme messe in affitto  da Emma Villas, leader nell’intermediazione immobiliare di casolari e abitazioni di prestigio per le vacanze. L’abitazione risulta occupata, probabilmente dai proprietari, a luglio e agosto, ma il calendario delle prenotazioni è aperto per il mese di settembre.

Si tratta di Villa Corallina, abitazione isolata dalla macchia mediterranea di Marina di Bibbona, in provincia di Livorno. Una splendida dimora con l’accesso diretto alla spiaggia, otto camere e un parco di cinque ettari.

Villa Corallina, la dimora di Beppe Grillo sulla spiaggia di Bibbona, in provincia di Livorno, premiata con la Bandiera Verde 2021,  viene offerta a un prezzo che parte da 12.750 euro per sette notti: visto che l’abitazione dispone di 16 posti letto, a piena occupazione costa quasi 800 euro a persona per una settimana.

Realizzata in mattoni forati e materiali originali toscani, in uno stile che ricorda quello dell’architetto statunitense Frank Lloyd Wright, la villa di Beppe Grillo comprende 4 camere matrimoniali e 4 doppie, 7 bagni, un parco di cinque ettari con ginepri e pini e una splendida piscina in un avvallamento naturale delle dune della sabbia, realizzata senza dover tagliare alcun albero, nel pieno rispetto dell’ambiente.

La villa di Beppe Grillo messa in affitto, una vera e propria oasi di pace e privacy, è stata edificata nel 1920 a Marina di Bibbona, località situata in provincia di Livorno, città in cui hanno scoperto che alcune case popolari degli anni Quaranta sono state costruite al contrario. A partire dal dopoguerra è stata la casina di mare dei marchesi Ginori e fino agli anni Novanta veniva utilizzata come “Kinderheim”, una delle tante colonie estive per bambini della zona.

Gli attuali proprietari hanno dato vita a un progetto di restauro firmato dall’architetto Ponte di Genova. Il restauro ha portato al ripristino totale e originario dell’edificio sulla spiaggia di Marina di Bibbona, insieme alla conservazione del verde che circonda la villa, prevalentemente costituito di macchia mediterranea.

Circa Redazione

Riprova

Black Friday: il router Xiaomi velocissimo che costa 15 euro

Da quando l’Autorità Garante per le Comunicazioni (AGCOM) ha emanato la delibera sul cosiddetto “modem …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com