epa08764527 Spanish Prime Minister, Pedro Sanchez, delivers a speech during the second and last day of debate and vote of a non-confidence vote, issued by far-right party Vox, at the Congress of Deputies in Madrid, Spain, 22 October 2020. EPA/Mariscal

La Spagna verso un nuovo stato di allarme

La Spagna si avvia verso un nuovo stato di allarme. L’esecutivo di Pedro Sánchez, secondo quanto riportano in grande evidenza i principali quotidiani spagnoli, ha intenzione di farlo in un Consiglio dei ministri straordinario che potrebbe essere convocato già domani. La richiesta di decretare lo stato di allarme – che consentirebbe di varare misure a livello nazionale come un coprifuoco notturno in tutto il Paese – è arrivata da numerose comunità autonome ed è stata sostenuta dal ministro della Salute, Salvador Illa.

Circa Redazione

Riprova

Bce e Lane: ‘La ripresa sarà lunga e piena di rischi

Il balzo dei contagi da Covid, nonostante la buona notizia dei vaccini, è “un avvertimento …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com