La Roma batte la Juve e spera in un posto Champions

La Roma resta in sella nella corsa al quarto posto per la qualificazione alla prossima Champions League. I giallorossi battano all’Olimpico i campioni d’Italia della Juventus per due a zero con gol di Florenzi e Dzeko. La squadra di Ranieri sale al quinto posto in classifica e affianca il Milan a 62 punti.

Le chance di qualificazione della Roma all’Europa che conta restano sempre legate ai risultati di Atalanta e Inter, in campo nel posticipo contro il Chievo, ma senza il successo sui bianconeri si sarebbero azzerate. E invece adesso, come sottolinea Ranieri, “dobbiamo continuare a credere che ogni cosa sia possibile anche se sappiamo che purtroppo non dipende da noi, abbiamo sbagliato col Genoa, ma dobbiamo arrivare fino in fondo con la coscienza a posto”. Concetto ripreso anche da Florenzi: “Dobbiamo finire il campionato senza rimpianti. La speranza ancora c’è ma ormai non dobbiamo più guardare la classifica e dare tutto cercando di vincere le ultime due partite che rimangono. Poi vedremo dove saremo, se in Europa League, se in Champions, o fuori da tutto”. A prescindere dal piazzamento finale, Ranieri ribadisce che lascerà la panchina a fine stagione. “Ho firmato fino al termine del campionato, e non mi va di darmi speranza, penso soltanto a lavorare. Restare in società con un altro ruolo? Quando sono tornato mi è stato offerto, e ho detto no. Finisce l’anno e finisce tutto – sottolinea il tecnico -. Mi diverto ancora ad allenare, è il mio scopo, voglio decidere con la mia testa e vado avanti per la mia strada. Io voglio allenare”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com