La musica, dice addio ad un grande trombettista americano: Uan Rasey

E’ morto all’età di 90 anni, per una complicazione respiratoria il musicista statunitense Uan  Rasey. E’ stato uno dei più grandi leggendari trombettista in un centinaio di film iniziando da “Un americano a Parigi”  a “ Chinatown”. Rasey era considerato come uno dei migliori musicisti di Hollywood, che ha prestato la sua tromba per la radio, il cinema e la televisione oltre che per incidere numerosi dischi. La sua musica si può ascoltare in grandi classici della cinematografia come “West Side Stor” , “Spartacus” , “Ben Hur” , “ Cleopatra” e “ My Fair Lady” . Iniziò la carriera alla fine degli anni Trenta, suonando nelle band di Sonny Dunham, Ozzie Nelson ed Alvino Rey. Nel 1949 Rasey entrò a far parte dell’orchestra degli studios Mgm, dove ha lavorato fino al 1974, quando suonò per l’ultima volta la sua tromba nel film “ Chinatown ” del regista Roman Polanski. Come solista ha suonato la tromba nelle serie tv “Lassie” e “Bonanza” e tra i numerosi film si ricordano “Taxi driver”, “La conquista del West”, “La scuola dell’odio” e “Gigi”. Tra gli anni Cinquanta e Sessanta Rasey ha inciso molti album, suonando tra gli altri per Frank Sinatra, Nat King Cole, Mel Torme, Doris Day, Frankie Laine e Judy Garland.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com