La Lega mette Roma nel mirino. Salvini: ‘Cittadini meritano città gestite meglio’

Trovano conferme le ipotesi politiche secondo cui la Lega di Matteo Salvini avrebbe messo nel mirino la Città Eterna, quella Roma gestita da Virginia Raggi, sommersa dalle polemiche nel corso degli ultimi mesi. Lo stesso Matteo Salvini non ha mai risparmiato critiche alla sindaca pentastellata puntando il dito contro i (tanti) disagi con cui sono costretti a fare i conti i romani, a partire dalla pulizia della città passando per le buche e i servizi pubblici.

  Come riportato da il ‘Fatto Quotidiano’, anche dopo le stoccate rifilate alla Raggi in occasione della gara di Formula E, Matteo Salvini è tornato a criticare la gestione di Roma, considerata come insufficiente e insoddisfacente. “Lega alla conquista del Lazio? No, non abbiamo niente da conquistare, però ci sono tanti romani e cittadini del Lazio che meritano città più pulite e più ordinate, più efficienti e più sicure, meglio gestite.

 Occorre uno scienziato per portare via la monnezza e a pulire la città? E poi le metropolitane, i parcheggi e la manutenzione delle strade. Non stiamo parlando di grandi progetti, ma della cura quotidiana. Io da ministro posso mandare più poliziotti, accendere telecamere”.

 La stoccata di Salvini segue quella firmata dai suoi colleghi di partito della Lega che hanno chiesto giustizia per i romani e nessuno sconto per chi ha sbagliato nella gestione della Capitale. “Migliaia di altri Comuni italiani hanno gli stessi problemi e identici diritti. Roma è una città bellissima da troppo tempo trascurata e abbandonata: chi ha sbagliato paghi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com