La disciplina dei tirocini extracurriculari di Silvia Donà

Il volume si occupa della disciplina dei tirocini extracurriculari, ovvero quelle tipologie caratterizzate da un’esperienza formativa nei contesti di lavoro, finalizzate ad un successivo inserimento del tirocinante nel mercato del lavoro. Il tirocinio, infatti, pur essendo un contratto che viene perfezionato con una convenzione ed un progetto formativo, non pone in essere un rapporto di lavoro. Il fascicolo esamina gli aspetti più importanti della disciplina, dopo un breve cenno alle fonti che regolano l’istituto. Il Fascicolo contiene perciò un monitoraggio relativo a tutte le leggi regionali in vigore (la formazione professionale, ivi compresa la disciplina dei tirocini, è una materia di competenza esclusiva delle Regioni, secondo le previsioni dell’art. 117 Cost.), che hanno recepito le Linee Guida in Conferenza Permanente del 25 maggio 2017. In merito alla disciplina vengono presi in esame gli aspetti più rilevanti: la durata, l’indennità di partecipazione al tirocinio, le garanzie assicurative, i limiti di contingentamento, il tutoraggio, mettendo in rilievo gli aspetti di criticità, anche attraverso dei quesiti legati ad esperienze pratiche. Il lavoro è caratterizzato altresì da tabelle esemplificative che contengono gli orientamenti dottrinali sul tema e la giurisprudenza rilevante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com