La App contro il Coronavirus ufficiale dell’OMS è disponibile in anteprima

In questo periodo di crisi, una delle cose più importanti da fare, oltre a seguire le indicazioni di comportamento che dci vengono date, è combattere la disinformazione con la verità. Per questo motivo l’Organizzazione Mondiale della Sanità sta lanciando una App contro il Coronavirus ufficiale per Android, iOS e Web che contiene notizie, consigli, avvisi e altro ancora per tenerci informati durante la pandemia COVID-19.

La nuova App, era stata inizialmente nominata “WHO MyHealth“, ed è stata originariamente proposta da un team di esperti volontari che hanno formato quello che chiamano WHO Covid App Collective. Il team è composto da ex dipendenti di Google e Microsoft, nonché da consulenti e ambasciatori dell’OMS, insieme ad altri esperti del settore.

Secondo la roadmap iniziale di sviluppo, il gruppo prevedeva di lanciare la prima versione della App MyHealth dell’OMS sia su Android sia su iOS lunedì 30 marzo 2020. E in effetti una prima versione era circolata fuori dagli Store ufficiali, dal momento che si tratta di un software interamente Open Source. Quella versione di fatto conteneva gli stessi consigli relativi al COVID-19 che si trovano nel chatbot su WhatsApp dell’OMS. Ma soprattutto si trattava di un software in uno stadio molto iniziale, inadatto per l’uso da parte della maggior parte degli utenti. L’11 aprile 2020 tuttavia, dopo quasi due settimane di ulteriore sviluppo, la App ha fatto un passo avanti. Ora si chiama WHO COVID-19 ed è disponibile sul Google Play Store in modalità Early Access. In pratica, il modo migliore per vederla e ottenerla è attraverso il collegamento diretto play.google.com/store/apps/details?id=org.who.

 Come prima cosa bisogna dire che la App, anche se formalmente non è definitiva, è facilmente usabile. Sfortunatamente al momento presenta solo la lingua inglese, ma in una forma piuttosto semplificata e comprensibile. Dalla home page possiamo accedere facilmente alle sezioni: come proteggersi, numeri, informazioni ufficiali e così via. Permettendo la localizzazione e le notifiche dovremmo anche essere in grado di ricevere indicazioni più specifiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com