Kosovo. Per le elezioni in Serbia, arrivati altri 70 soldati per Kfor

Nelle ultime ore in Kosovo, sono arrivati altri 70 militari tedeschi, i quali andranno a rafforzare il contingente Kfor (Forza Nato in Kosovo) alla luce delle nuove tensioni interetniche (fra serbi e albanesi) emerse con l’avvicinarsi delle elezioni in Serbia del 6 maggio. Nei giorni scorsi era partito dalla Germania un primo gruppo di 250. La Nato, per garantire la sicurezza e far fronte a eventuali incidenti e situazioni di emergenza in particolare nel nord del Kosovo a maggioranza serba, ha deciso il rafforzamento della Kfor con 700 soldati supplementari, 550 tedeschi e 150 austriaci. Il completamento dell’operazione avverrà entro i primi di maggio.

Circa redazione

Riprova

Borrell, accesso umanitaria a Gaza ora impossibile

“La fornitura di assistenza umanitaria all’interno di Gaza è diventata impossibile. Nonostante tutte le pause …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com