Kenyatta in aula all’Aja

Il presidente kenyano Uhuru Kenyatta è arrivato in mattinata alla Corte penale internazionale (Cpi), all’Aja, per il processo che lo vede imputato per crimini contro l’umanità. Il primo capo di Stato ancora in carica costretto a comparire davanti alla Cpi è accusato del suo presunto ruolo nelle violenze post-elettorali che insanguinarono il Kenya tra la fine del 2007 e l’inizio dell’anno successivo, provocando la morte di oltre mille persone e seicentomila sfollati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com