Kate Moss: Il diavolo delle passerelle compie 40 anni.

Se ne parli bene o se ne parli male, purché se ne parli.Vale proprio così per Kate Moss, l’imperatrice delle passerelle, che da oggi diventa una top-model quarantenne con alle spalle una carriera piena di successi durata oltre 25 anni. Ma per una come lei i 40 sono i nostri 30, ed infatti continua ad esercitare un fascino che con l’età forse potrebbe addirittura aumentare. Nasce a Croydon, una lontana periferia vicino Londra, i suoi genitori erano una barista e un agente di viaggi. La sua carriera inizia a soli 14 anni, quando nell’aeroporto di New York viene per caso scovata da Sarah Doukas, nonché fondatrice della famosa agenzia “Storm”. Chi avrebbe detto che quella ragazzina appena adolescente avrebbe di lì a poco iniziato a sfilare per i brand più famosi del mondo? Beh, così è stato: Il suo curriculum può vantare ben 300 copertine e i fotografi più famosi hanno chiesto di poterla fotografare. Eppure la “piccola” Kate non rientrava nei canoni di bellezza di allora e -forse- nemmeno di quelli odierni. La sua statura non supera 1,60 e non sono tutt’ora visibili curve sull’esile corpicino. Ma era diversamente nuova  e questo per i grandi della moda bastava. Una discesa di successi fino a quel lontano 2005, dove il tabloid “Daily Mirror” la ‘spiattella’ in prima pagina mentre fa uso di sostanze stupefacenti, con precisione cocaina. Lo scandalo porta l’attenzione anche sulla storia d’amore con il ‘ragazzaccio’ Pete Doherty, anche lui dalla reputazione poco raccomandabile, segnata da molteplici vicende che avevano più di una volta creato scalpore. Per tutti questi svariati motivi la carriera della Moss pareva essersi fermata definitivamente: gli stilisti l’avevano licenziata e lei sparì dalle scene per parecchi mesi. A Kate però si perdona tutto e anche il severo mondo della moda decise di darle una seconda chance che lei decise di  prendere al volo ricominciando subito a lavorare e sposando poi nel 2011 il musicista Jamie Hince, un bravo ragazzo capace anche di essere un buon patrigno per la piccola Lila Grace, figlia della Moss di 11 anni. Una vita sicuramente poco noiosa quella della super modella che decide di festeggiare i 40 posando quasi nuda per la copertina del magazine “Playboy”, lavorando per Vogue e ricominciando a collaborare con il marchio “TopShop” per cui disegnerà alcuni capi della nuova collezione. Non ci resta che augurarle un buon compleanno e aspettare i pettegolezzi dopo il mega-party previsto questa sera su un isola caraibica.  

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com