Kabul, bomba in moschea nella Green Zone

 Un attentatore suicida si è fatto esplodere presso una moschea nella Green Zone di Kabul, dove si trovano le ambasciate e gli edifici governativi. Lo riferiscono fonti ufficiali. L’esplosione ha causato almeno tre feriti, ha detto all’Afp il portavoce del ministero dell’Interno, Tareq Arian. L’attentatore si è fatto esplodere nei bagni della moschea di Wazir Akbar, che si trova all’ingresso della zona fortificata della capitale afghana, durante la preghiera serale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com