Juventus, muro Chelsea per Sarri: i Blues voglio 6mln per liberare il tecnico

Niente da fare. Lui aspetta nella sua Toscana la telefonata per raggiungere la Continass. La trattativa che dovrebbe portare Maurizio Sarri sulla panchina della Juventus ancora non si sblocca. Ramadani sta trattando con Marina Granovskaia, braccio destro di Abramovich, per avere il via libera dal Chelsea che arriverà solo ad una condizione: soldi. La squadra inglese non é intenzionata a fare sconti al club bianconero, che alla fine dovrà quasi sicuramente versare quei 6 milioni che i Blues un’estate fa avevano pagato al Napoli. Nell’affaire potrebbe rientrare anche una contropartita tecnica. Sistemato quest’aspetto Sarri finalmente potrà diventare l’allenatore della Juventus. La sensazione è che alla fine arriverà la fumata bianca, con la Juve che accoglierà Sarri e i Blues che abbracceranno la loro leggenda Frank Lampard (anche in questo caso il Derby County pretende un indennizzo per salutarlo). Paratici vuole stringere subito perché non vuole trovarsi a metà luglio senza allenatore: un anno fa, il Chelsea liberò Antonio Conte, che condusse i primi due allenamenti, solo a metà luglio prima di strappare Sarri al Napoli pagando 6 milioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com