Iva – Borghesi (Idv): “Aumento è colpo finale a crescita e sviluppo”

“L’aumento dell’Iva non sarebbe solo psicologicamente devastante, come sostiene il viceministro Casero, ma rappresenterebbe il colpo finale a qualunque azione del governo mirata alla crescita e allo sviluppo” lo dichiara Antonio Borghesi, ex presidente dei deputati di Idv e candidato alla segreteria del partito. “Ci sono misure che possono essere assunte subito e  che Italia dei Valori ha proposto con specifici progetti di legge ed emendamenti nelle manovre passate: riduzione dei costi della politica e delle spese inutili dello stato, ma soprattutto l’automatico collegamento della lotta all’evasione fiscale con la riduzione delle tasse a carico dei lavoratori e delle imprese” spiega Borghesi. “Letta non segua le orme di Monti, che nelle intenzioni doveva dare rigore equità e sviluppo e ha propinato agli italiani solo rigore” conclude.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com