Italia-Grecia. Mancini vuole il pass per Euro 2020

Mancano solo tre punti all’Italia per qualificarsi agli Europei di Calcio del 2020. Contro la Grecia nella cornice dello Stadio Olimpico il pass potrebbe arrivare con tre turni di anticipo. Mancini ci crede e vuole la settima vittoria consecutiva per scrivere un nuovo record. Ma al di là del risultato gli azzurri che scenderanno in campo con una insolita maglia verde non avranno alcun problema nel superare il turno. Rispetto all’ultima partita giocata contro la Finlandia dovrebbe essere confermata la coppia di centrali Bonucci-Acerbi. Cambio invece sulle fasce con D’Ambrosio e Spinazzola a prendere il posto di Emerson Palmieri e Izzo. A centrocampo Barella dovrebbe essere preferito a Bernardeschi: conferma per Jorginho. La novità dovrebbe essere Verratti. In avanti Immobile e Chiesa, con Insigne che potrebbe tornare dal primo minuto.

La Grecia, invece, è stata la sorpresa in negativo del girone J. Solo una vittoria e due pareggi per gli ellenici. All’Olimpico la Grecia dovrà fare a meno dei due difensori centrali Manolas e Papastathopoulos: due assenze pesanti ma necessarie, come spiegato Van’t Schip, che serviranno per studiare altri giocatori visto ormai l’obiettivo quasi irraggiungibile di una qualificazione ai prossimi europei. All’Olimpico la Grecia dovrebbe schierare un 4-4-1-1 con davanti la giovane coppia Koulouris, ventitreenne del Tolosa autore di quattro gol in nove partite e Vrousai, ventunenne della squadra olandese Willem II.

 

Probabili Formazioni

Italia-Grecia (20.45, diretta su Rai 1)

Italia (4-3-3): G. Donnarumma; D’Ambrosio, Bonucci, Acerbi, Spinazzola; Verratti, Jorginho, Barella; Chiesa, Immobile, Insigne. Ct. Mancini.

Grecia (4-4-1-1): Vlachodimos; Bakakis, Siovas, Lambropoulos, Stafylidis; Mantalos, Zeca, Kourbelis, Donis; Vrousai, Koulouris. Ct. Van’t Schip.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com