Istruzione, Ocse: prof italiani troppo anziani

L’Italia resta  ancora il fanalino di coda dell’Europa nel campo dell’istruzione. Secondo l’ Ocse, infatti, il Belpaese ha docenti troppo anziani. Situazione questa seria, su cui bisogna agire prontamente.  Inoltre la spesa pubblica risulta essere sotto la media Ocse mentre la laurea, privilegio di pochi, non garantisce un facile accesso al monde del lavoro.. E quasi un giovane su 4 tra i 15 e i 29 anni non studia ma neppure ha un lavoro. D’altra parte,però,la spesa per studente vede l’Italia ai primi posti per quanto riguarda i più piccoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com