Istat. Zipponi (Rc): Monti preferisce fare la guerra e butta soldi per F-35. Lavoro vera emergenza paese

“A dicembre, il tasso di disoccupazione è salito all’11.2%, il top dal ’99. Oltre il 36% dei giovani è senza lavoro e i disoccupati sono quasi 3 milioni. Di fronte a una tale tragedia sociale, il governo avalla la spesa di 680 milioni di euro per costruire 18 ali degli inutili cacciabombardieri F-35 e sperpera altri 13 miliardi di euro per acquistare 90 jet dalla Lockheed. Monti preferisce fare la guerra invece di investire le risorse nel welfare e nell’occupazione. Rivoluzione Civile è l’unica forza politica ad aver messo nero su bianco, nel suo programma, il taglio delle spese militari, a cominciare dall’acquisto degli F-35, e il ritiro delle truppe italiane dai teatri di guerra. Bisogna ridare dignità al lavoro, perché le vere emergenze del Paese si chiamano precariato, occupazione e sviluppo”.  Lo scrive sul suo profilo Facebook Maurizio Zipponi, responsabile lavoro e welfare dell’IdV e candidato con Rivoluzione Civile – Lista Ingroia.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com