Istat “indaga” su false partite Iva: “Nascondono spesso lavoro dipendente”

 Partite Iva “false”, dietro cui si nasconde spesso  “lavoro dipendente”. Un fenomeno in crescita in Italia, sul quale l’Istat ha deciso di vederci chiaro.“Si tratta di un’area grigia, dalle dimensioni non banali, non marginali, che coinvolge qualche centinaia di migliaia di persone”, ha  precisato il presidente dell’ente di statistica , Enrico Giovannini, durante un intervento alla  presentazione di una ricerca sul lavoro autonomo promossa del Consiglio italiano per le scienze sociali. “ L’analisi sul lavoro dipendente mascherato rappresenta, ha proseguito Giovannini, uno studio “molto difficile”, iniziato già “un anno e mezzo fa”. “Sul fenomeno, ha aggiunto,  “non abbiamo ancora i dati definitivi”, ma, “i primi risultati saranno pubblicati nel 2013 e poi nel 2014 con la contabilità”. “Si tratta di un lavoro, sottolinea il presidente dell’Istat, che “avrà a che fare con tutti i dati di fonte impresa, con effetti sulle misure che riguardano per esempio i redditi da lavoro dipendente, mentre non produrrà conseguenze sulla rilevazione delle forze lavoro, basata su auto dichiarazioni”.

Circa admin

Riprova

Lotteria degli scontrini, ecco l’estrazione mensile di maggio. Quanto si vince

Come molti di voi sapranno già, la lotteria degli scontrini è stata confermata anche per …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com