Israele: Partiti arabi possibilisti su apertura a coalizione

Il presidente della ‘Lista Araba Unita’ Ayman Odeh si e’ detto disponibile, “a certe condizioni”, a far parte di una coalizione di governo di centro sinistra per il prossimo voto del 17 settembre. L’apertura di Odeh – in un’intervista al quotidiano ‘Yediot Ahronot’ di cui si sono apprese anticipazioni – rappresenta, se confermata, una svolta nella politica storica dei partiti arabi israeliani da sempre contrari a coalizioni con altre rappresentative politiche.

Odeh – le cui affermazioni non sono state discusse in precedenza secondo l’autore dell’intervista Nahum Barnea con gli altri membri della ‘Lista Unita’ – ha confermato ad altri media la sua disponibilita’ per un coalizione di centro sinistra guidata da ‘Blu-Bianco’ di Benny Gantz. “Se vedremo che ci sono direzioni comuni, allora – ha detto – potremmo considerare seriamente di unirci a loro”. Un portavoce della ‘Lista’ ha tuttavia precisato che Odeh ha parlato di “cooperazione” con ‘Blu-Bianco’ e non di alleanza di governo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com