Isis a Tokyo, conto rovescia per ostaggi

Militanti affiliati all’Isis hanno inviato un messaggio annunciando che il “conto alla rovescia è iniziato” per l’esecuzione dei due giapponesi in ostaggio. Lo riporta Nippon Television Network, alla scadenza dell’ultimatum di 72 ore dato al governo di Tokyo per il pagamento del riscatto di 200 milioni di dollari. Il governo ammette che la situazione è “ancora difficile” e che nessun “contatto” da parte dell’Isis è emerso finora, ma l’esecutivo “continua a lavorare per la loro liberazione”.
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com