Isernia: bimbo di 4 anni maltrattato a scuola, insegnante sospesa

I carabinieri del Comando Provinciale di Isernia hanno eseguito la misura cautelare della sospensione dal pubblico Ufficio per 4 mesi nei confronti di una insegnante della Scuola dell’Infanzia San Lazzaro di Isernia. La misura è stata adottata dal gip presso il Tribunale di Isernia, e ha accolto la richiesta della Procura della Repubblica. Le indagini seguono la denuncia presentata dalla madre di un bambino di 4 anni che frequenta l’asilo di Isernia e che ha riferito che il figlio dallo scorso dicembre aveva crisi di pianto, incubi notturni, attacchi di panico che lo facevano svegliare urlando e piangendo. Il bambino avrebbe inoltre raccontato alla madre di essere stato picchiato dalla maestra; la stessa donna ha riferito di essere stata testimone diretta di un episodio particolare, avvenuto a scuola, e di aver visto la maestra che, dopo aver rincorso il bambino lo ha messo a testa in giù e colpito con uno schiaffo sul culetto, quindi cacciato dall’aula.

Circa Redazione

Riprova

Caporalato: dieci ore lavoro a 100 euro al mese, 24 indagati

Sei caporali reclutavano personale in nero, e lo obbligavano a montare sistemi di irrigazione in …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com