Iraq. Strage di bambini a Baquba in due diversi attentati

In un doppio attentato avvenuto questa mattina contro due famiglie a Baquba nel nord di Baghdad, hanno perso la vita 6 persone, tra cui 4 bambini e 2 donne. Nel mirino la casa di Arkan Mohammed, esponente delle milizie anti al-Qaeda denominate Sahwa (Risveglio): l’esplosione di una bomba ha ucciso la moglie dell’uomo e i suoi due figli, di 10 e 13 anni, come riferito da fonti militari e mediche. Quindici minuti più tardi, un secondo ordigno ha fatto saltare in aria l’abitazione di una famiglia sciita, provocando la morte della madre e di due figli mentre il marito, Mehdi al-Timini, e altri due figli sono rimasti feriti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com