Iraq: bomba in un mercato, i morti sono 80

 E’ salito a 80 morti e 50 feriti il bilancio di un attacco suicida, rivendicato dall’Isis, avvenuto in un mercato a Khan Beni Saad, in Iraq, affollato da persone che festeggiavano la fine del Ramadan. I jihadisti dello Stato islamico hanno rivendicato l’attacco su Twitter. Parte della provincia di Diyala, nella quale si trova la cittadina, è stata presa lo scorso anno dai miliziani. L’esercito di Baghdad e i miliziani curdi hanno poi riconquistato quelle aree, ma gli scontri continuano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com