Inter. Niente derby per Martinez: squalificato per 2 turni. Graziato Conte

Lautaro Martinez salterà il derby contro il Milan. Il giudice sportivo di serie A ha squalificato l’attaccante nerazzurro per due giornate, espulso domenica scorsa negli ultimi minuti del match casalingo contro il Cagliari. La punta argentina è stato sanzionato per aver “urlato in faccia frasi in spagnolo dopo il provvedimento del direttore di gara”. L’Inter non potrà, dunque, contare sull’attaccante per le partite contro Udinese e Milan. Due giornate di stop sono state inflitte anche al terzo portiere Tommaso Berni. Si salva l’allenatore Antonio Conte che potrà sedere sulla panchina e dirigere la squadra. Al club è stata inflitta anche una multa di 20mila euro per le ripetute proteste a fine gara.

Per i giudici Martinez avrebbe avuto un “atteggiamento intimidatorio nei confronti dell’arbitro” perché “al 48° del secondo tempo, all’atto del provvedimento di ammonizione, con estrema platealità, ha assunto un atteggiamento intimidatorio avvicinandosi vigorosamente al Direttore di gara al quale urlava in faccia frasi in spagnolo”, si legge nella motivazione del provvedimento. “Dopo il provvedimento di espulsione veniva allontanato con forza dai suoi compagni di squadra reiterando la veemente protesta e scagliando con rabbia un pallone mentre abbandonava il terreno di giuoco e continuava ad inveire contro il Direttore di gara”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com