Inter, c’è l’accordo con Lukaku. Il Manchester chiede 84mln

Romelu Lukaku si avvicina sempre di più all’Inter. Per Antonio Conte resta l’obiettivo numero 1 per l’attacco nerazzurro. Secondo il tabloid britannico ‘The Sun’, infatti, il bomber belga e il club hanno trovato l’accordo sull’ingaggio: 9 milioni di sterline l’anno ovvero 9,7 mln di euro.  Bisogna, ora, convincere il Manchester United, che continua a chiedere per il via libera del giocatore 84 milioni di euro.

Il matrimonio tra nerazzurri e l’attaccante è nei fatti già siglato, ma tra i due promessi sposi resta il terzo incomodo che si chiama Manchester United. Il bomber belga non ha mai legato con Solskjaer ed è finito sul mercato, ma dalle parti di Old Trafford non hanno la minima intenzione di svenderlo e vogliono rientrare quasi per intero della cifra versata all’Everton nell’estate 2017. Per ora, stando alle ultime notizie, i Red Devils non sono disposti nemmeno a inserire una contropartita tecnica: vogliono solo cash da reinvestire per acquistare un top player.

Se le cifre rimarranno queste senza essere limate, in casa Inter diventa dunque fondamentale la cessione di Mauro Icardi che garantirebbe il tesoretto per andare all’assalto del preferito di Antonio Conte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com