Influenza i stagione, al via le vaccinazioni

Quest’anno l’influenza di stagione sarà di intensità media e costringerà a letto 5 milioni di italiani, avrà come sempre un costo per lo Stato e le famiglie.

L’allarme arriva dal primo studio italiano sui costi per le famiglie dell’ influenza e delle infezioni simil-influenzali, presentato al XIX Congresso Nazionale della Società Italiana di Pneumologia (SIP), a Venezia dal 13 al 15 ottobre.

Le famiglie spenderanno infatti 8,6 miliardi di euro e lo Stato 2,1 miliardi. Ma sarà proprio sui cittadini l’aggravio maggiore: le famiglie, quasi senza accorgersene, spenderanno in media 250 euro per influenza e sindromi, mentre il Servizio sanitario nazionale (Ssn) per ogni malato dovrà sborsare 62 euro l’anno.

Tre quarti dei costi deriva dall’assenteismo lavorativo e/o scolastico indotto dall’infezione influenzale, oltre che dalla spesa per farmaci sintomatici di fascia C e quindi a totale carico del cittadino.

Al contrario, sottolineano gli esperti, i vaccini antinfuenzali si confermano un’arma a basso costo per tutti, anche se ancora sotto-utilizzata: costano poco più di 3 euro per il Ssn e appena 2,4 euro per le famiglie, ma solo il 14% dei cittadini vi ricorre ogni anno e il 60% non si è mai vaccinato, nonostante il 70%, rileva lo studio, consideri essenziale la vaccinazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com