India: stupro su autobus, 4 imputati condannati

Il tribunale dell’India ha giudicato colpevoli i quattro imputati dello stupro della studentessa 23enne, avvenuto sull’autobus a New Delhi il 16 dicembre. La giovane morì dopo due settimane in un ospedale a Singapore a causa delle ferite riportate. La decisione è stata presa dai giudici di una corte speciale, dopo 7 mesi di processo. Le persone accusate erano sei, uno si tolse la vita in carcere, mentre l’unico minorenne del gruppo è già stato condannato a tre anni di carcere si trova già recluso in un carcere minorile.
.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com