India: 26 morti in scontri etnici

E’ di 26 morti il bilancio nei violenti  scontri etnici e religiosi avvenuti durante nel weekend in Uttar Pradesh, il più grande stato situato nel nord dell’India. Tra le vittime anche un cameraman e un giornalista locale. Gruppi armati di due comunità rivali, i “Jats”, prevalentemente indù e la comunità musulmana locale, hanno ingaggiato una battaglia urbana. Presa d’assalto anche una moschea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com