Incidenti lavoro: cade da impalcatura nel Reggiano, muore operaio

Un operaio edile di 56 anni è morto cadendo da una impalcatura, da una altezza di 10 metri, allestita nell’abitazione. L’uomo è precipitato per cause ancora in corso di accertamento. L’incidente è avvenuto intorno alle 14, in uno stabile nella frazione Borzano di Albinea, nel Reggiano.

Secondo una prima ricostruzione operata da parte del personale del servizio prevenzione e sicurezza della medicina del lavoro di Reggio Emilia, intervenuto unitamente ai carabinieri di Albinea, l’operaio, un 56enne reggiano dipendente di un’azienda, si trovava sull’impalcatura per effettuare dei lavori. L’operaio è stato soccorso dai sanitari inviati dal 118 che nonostante i tentativi di rianimarlo ne hanno dovuto constatare il decesso per le gravi lesioni riportate a seguito della caduta. Sono in corso gli accertamenti da parte del competente personale del servizio prevenzione e sicurezza della Medicina del Lavoro che procede per accertare la dinamica dell’incidente.

Circa redazione

Riprova

Scoppia incendio in casa, disabile 73enne muore a Olbia

Tragedia nella notte a Olbia dove un uomo di 75 anni è morto nell’Incendio della …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com