Incidente sul lavoro sull’isola di San Domino: operaio precipita da tetto e muore

Incidente sul lavoro sull’isola di San Domino, nell’arcipelago delle Tremiti, in provincia di Foggia. Nella giornata di lunedì 16 settembre 2019 un operaio, originario di Termoli, ha perso la vita precipitando dal tetto di un immobile mentre stava installando una grondaia.

 L’allarme è stato lanciato da alcuni testimoni ma i soccorsi non hanno potuto fare altro che constatare la morte dell’uomo. Autorizzata l’autopsia sul corpo della vittima per cercare di accertare le cause del decesso. La Procura di Foggia ha aperto un’indagine per cercare di capire la dinamica di questo incidente ed eventualmente emettere le prime notifiche.

 L’operaio stava installando una grondaia quando, improvvisamente, ha perso l’equilibrio ed è precipitato da un’altezza di circa 4 metri. Diversi i testimoni che hanno chiamato i soccorsi. Il personale del 118 purtroppo ha potuto constatare solamente il decesso dell’uomo. La Procura ha aperto un’indagine per cercare di ricostruire meglio la dinamica di questo incidente. Al momento nessuna notifica emessa ma nelle prossime ore ci potrebbero essere importanti novità.

 L’incidente nel Foggiano è l’ultimo di una lunga serie. Le morti bianche, infatti, nel nostro Paese sono all’ordine del giorno e per questo il rischio di un bilancio molto più grave è alto. Da tempo i sindacati chiedono una soluzione anche se fino a questo momento non c’è stata nessuna risposta da parte di Roma. Il Governo si è impegnato a garantire un provvedimento per cercare di mettere fine a tutti questi incidenti. Una sicurezza sul posto di lavoro che manca con i dipendenti che ogni giorno mettono a rischio la propria vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com