Inchiesta Dell’Utri: Berlusconi oggi a Roma per testimoniare

L’accordo c’è. Dopo due settimane di trattativa, finalmente i pm di Palermo e il legale di Berlusconi, Nicolò Ghedini, hanno trovato un accordo: l’ex premier verrà interrogato dai magistrati, ma a Roma.

L’interrogatorio, come scrive Repubblica, si svolgerà oggi pomeriggio a Roma. Ieri i magistrati di Palermo che indagano sulla presunta estorsione commessa dal senatore Marcello Dell’Utri ai danni di Berlusconi – nell’ambito di questa inchiesta sarà sentito l’ex premier – si sono riuniti a lungo per cercare una soluzione e decidere se accettare la proposta di Ghedini di tenere l’interrogatorio a Roma e non a Palermo. Alla fine, secondo indiscrezioni, non tutti i componenti del pool titolare dell’ indagine sarebbero stati d’accordo su uno spostamento nella capitale, ma si sarebbe comunque deciso di venire incontro all’ ex presidente del Consiglio. Berlusconi, che viene sentito come testimone, dovrà rispondere dei 40 milioni di euro dati in dieci anni al senatore Dell’Utri, somma che, secondo la procura, sarebbe il prezzo dell’estorsione subita.

Circa admin

Riprova

vincenzo de luca

De Luca tra Campania in zona rossa e dati falsati

Il presidente della Regione Campania  nella consueta diretta Facebook del venerdì lancia accuse pesanti nei …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com