In ‘rosso’ conti dei dipendenti Eav, disagi per utenti Cumana e Circumvesuviana

Ancora disagi, questa mattina, per gli utenti delle linee ferroviarie della provincia di Napoli gestite dall’Eav. Sono circa duemila i dipendenti dell’Eav che non hanno ricevuto lo stipendio di febbraio e che stamane hanno attuato il blocco improvviso delle ferrovie Circumvesuviana, Cumana, Circumflegrea e Metrocampania Nordest, di cui si serve un’utenza giornaliera superiore alle 100mila unità. Secondo quanto si apprende da fonti dell’azienda sono state assicurate solo le prime corse mattutine. I treni sono fermi con gravi disagi per gli utenti, in particolar modo studenti e lavoratori: le ferrovie dell’Eav collegano una vastissima rete di comuni con il capoluogo. L’azienda, a quanto si è appreso, denuncerà per interruzione di pubblico servizio i dipendenti che non stanno lavorando stamane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com