In Lombardia treni elettro-diesel

In Lombardia nel 2021 circoleranno i primi treni ibridi, diesel-elettrici a basse emissioni. Il modello del nuovo Flirt destinato al servizio ferroviario regionale lombardo è stato presentato da Stadler insieme al gruppo Fnm in occasione di Expo Ferroviaria 2019, la fiera internazionale del settore a Milano-Rho. Il modello dimostrativo presente in fiera è accessibile e costruito nelle dimensioni originali. Lo scorso novembre, Stadler e Fnm hanno firmato un accordo quadro per una quantità massima di 50 treni.

    Contestualmente è stato effettuato da Ferrovie Nord un primo ordine di 30 Flirt, la cui consegna dei primi convogli è prevista per la fine del 2021. La fornitura fa seguito a quanto stabilito dal programma di acquisto di nuovi treni finanziato con 1,6 mld da Regione Lombardia. I nuovi treni sono stati sviluppati con particolare attenzione alla sostenibilità ambientale: sono alimentati da un PowerPack nel quale sono alloggiati 2 motori diesel a basse emissioni di ultima generazione e 4 batterie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com